home eventi strumenti musicisti audio immagini contatti links

 

Eventi e notizie

 

 

Concerto a Castellina Marittima (LI) il 14 agosto 2012 con Alessandro Benvenuti

[Click on picture to enlarge it]
[1]Alessandro Benvenuti durante il sound-check [2]Alessandro Benvenuti in concerto
[3]Alessandro Benvenuti e Leandro Bartorelli [4]drums

[1] Alessandro Benvenuti, attore e regista, con il gruppo durante il sound-check.
[2] Alessandro Benvenuti e il suo gruppo in concerto.
[3] Alessandro Benvenuti e Leandro Bartorelli alla batteria.
[4] La batteria in alabastro utilizzata da Leandro Bartorelli.

 

L'Alabastro Sonoro a Torino per i festeggiamenti dei 150 anni dell'Unità d'Italia

[Click on picture to enlarge it]
[1]la band in concerto [2]Alessia Mattalia
[3]tutto il gruppo [4]la batteria esposta

[1] La band durante il concerto alle OGR (Officine Grandi Riparazioni) di Torino: Alessia Mattalia, Roberto Cassetta, Marco Giaccaria e Mario Pignatelli; non presente nella foto: Marcello Giordano.
[2] Alessia Mattalia.
[3] Foto di gruppo con Giorgio Pecchioni, i musicisti, l'organizzatore (Emiliano di MusicitÓ) e il piccolo Igor.
[4] la batteria che Ŕ rimasta in esposizione per circa due mesi oltre la data del concerto.

Giovedý 17 marzo 2011, alle Officine Grandi Riparazioni (OGR) in c.so Castelfidardo 22/a Torino, nello spazio della mostra "Il futuro nelle mani. Artieri domani", per l'apertura dei festeggiamenti del 150░ Anniversario dell'UnitÓ d'Italia, concerto straordinario di Alessia Mattalia alla batteria accompagnata da Marcello Giordano (tastiere e programmazione), Mario Pignatelli (chitarra), Roberto Cassetta (basso) e Marco Giaccaria (flauto traverso).

L'unicitÓ dell'evento Ŕ data dall'uso di batteria, chitarra, basso e flauto in alabastro di Volterra (detto anche "pietra della luce"), opera dell'artigiano Giorgio Pecchioni di Alabastro Sonoro, e dalla location OGR che torna a rivivere come "archeologia industriale" di spazio espositivo e sonoro aperto al pubblico.

Alessia Matalia e la band proporranno una suite, creata appositamente per l'occasione da Marcello Giordano, sulle variazioni del preludio dell'opera "I due Foscari" di Giuseppe Verdi in chiave rock-elettronico con "escursioni" etniche, techno ed heavy metal.

 

Rossano Munaretto e la Paul Moss Band in concerto

Il 25 novembre 2008 la Paul Moss Band ha tenuto un grande concerto presso il Teatro Persio Flacco di Volterra, suonando esclusivamente gli strumenti in alabastro di Giorgio Pecchioni.
Alla serata ha partecipato anche Rossano Munaretto che ha presentato il volume "Il flauto in Italia" a cura di Claudio Paradiso, edito dall'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato, di cui Rossano Munaretto ha curato l'introduzione con un articolo sul flauto etrusco; Munaretto ha, inoltre, eseguito alcune musiche con i flauti in alabastro.

[Click on picture to enlarge it]
[1]Paul Moss Band [2]Paul Moss Band
[3]Leandro Bartorelli [4]Rossano Munaretto

[1] La Paul Moss Band: Michele Cuccuini, Gianluca Fastame, Leandro Bartorelli, Paul Moss, Fabrizio Favini [photo: Stefano Cari - G.I.A.N].
[2] La Paul Moss Band [photo: Stefano Cari - G.I.A.N].
[3] Leandro Bartorelli [photo: Stefano Cari - G.I.A.N].
[4] Rossano Munaretto con il flauto etrusco [photo: Silvia Signorini - G.I.A.N].

 

Suggs' Italian Job a Volterra per l'Alabastro Sonoro! / Suggs' Italian Job in Volterra!

Suggs, il cantante del gruppo ska dei Madness, Ŕ stato a Volterra il 14 maggio 2008 per registrare una puntata della trasmissione "Suggs' Italian Job" dedicata interamente all'Alabastro sonoro (il regista Ŕ Nick Bamford). La puntata è stata trasmessa sul satellite da SKY Arts UK in Gran Bretagna ed Irlanda.

Per l'occasione Ŕ stata presentata la nuovissima creazione di Giorgio Pecchioni: la batteria con tutti i tamburi in alabastro! Nelle foto seguenti alcuni momenti della incredibile giornata, che ha visto la partecipazione (oltre che di Suggs, di Giorgio, Ingrid e Igor) di Marco Giaccaria, David Dainelli, Leandro Bartorelli, Stefano Toncelli e altri musicisti.

[Click on picture to enlarge it]
[1]Igor alla batteria in alabastro [2]Leandro Bartorelli
[3]Nick Bamford, Adelmo, Suggs, Giorgio Pecchioni, Ingrid Colicicchio [4]David Dainelli, Marco Giaccaria, Suggs, Stefano Toncelli, Leandro Bartorelli

[1] Igor prova la nuova batteria in alabastro.
[2] Leandro Bartorelli.
[3] Nick Bamford, Adelmo, Suggs, Giorgio e Ingrid.
[4] L'esecuzione di "One Step Beyond" con David Dainelli, Marco Giaccaria, Suggs, Stefano Toncelli e Leandro Bartorelli.